domenica 6 febbraio 2011

Liberiamoci del maiale - Filetto parbleu

Tempo fa avevamo aderito alla bella iniziativa del blog di Norma Carpignano (che già dal nome promette bene: A la marenda sinòira). Trovate tutte le info al link o cliccando qui al banner qui a fianco.
E sì, noi eravamo tra le 70mila firme raccolte da l'Unità, e ci stiamo scaldando per la mobilitazione del 13 febbraio
Oggi arriviamo last minute con una ricetta last minute per liberarci del maiale (così magari lo spediamo nella Francia che questo chansonnier da strapazzo ama tanto e se lo sorbisce Carlà).

Ingredienti
1 filetto di maiale interno
Senape
Herbes de Provence (o altre erbe miste secche)
Olio extravergine di oliva

Disporre il filetto su un tagliere e cospargerlo con le erbe, quindi spalmarlo con la senape (è il caso di abbondare) utilizzando un coltello largo e piatto.
Ungere una teglia con un filo d'olio, adagiarvi il filetto e infornare a 180° per 15-20 minuti, servire con patate a forno.

1 commento:

  1. ottime idee entrambe! :)
    senza offesa per i maiali..

    RispondiElimina