mercoledì 12 marzo 2014

Un dolce "antico": la frittata di mele

La fuffa di oggi arriva dritta dritta dal passato.
Laura, l’amica e cuoca spettacolare che ce lo ha preparato sabato sera (grazie!), ha chiamato questa ricetta “un dolce antico”: la frittata di mele se ne stava lì, a occupare discretamente un angolo della memoria, con i suoi ingredienti semplici e il suo profumo da cucina della nonna, in attesa di essere finalmente preparata e gustata… nel presente. :)

Di una semplicità disarmante e di una velocità a prova di ospiti dell’ultimo secondo, saprà comunque sorprendervi, soprattutto se abbonderete con la scorza di limone.



Ingredienti

2 uova
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di zucchero
1 mela grande (o 2 piccole)
La scorza di un limone
Olio 


Pelare la mela e tagliarla a pezzetti abbastanza piccoli, in modo che si cuocia bene.
Rompere le uova e sbatterle, poi aggiungere poco a poco la farina, facendo attenzione che non si formino grumi.
Unire lo zucchero, la mela e la buccia grattugiata del limone.
Ungere la padella con poco olio (anche di semi va bene, ha un sapore meno intenso che non disturba quello delle mele), versare il composto e cuocere da entrambe le parti.

Servire tiepida.

Nessun commento:

Posta un commento